Il Servizio semi residenziale Disabile Adulto di Villa Buon Respiro in visita in Vaticano

I pazienti della struttura di riabilitazione viterbese ricevuti da Sua Eminenza Cardinale Angelo Comastri

Un’occasione unica per i pazienti del Servizio semi residenziale Disabile Adulto di Villa Buon Respiro, che giovedì 22 giugno hanno potuto effettuare una visita guidata in Vaticano.

«I ragazzi sono stati ricevuti nelle prime ore della mattinata nell’appartamento privato del Cardinale Angelo Comastri, Vicario Generale di Sua Santità, dal quale sono stati congedati dopo una preghiera collettiva terminata con la benedizione di Sua Eminenza», spiega Massimo Bianchi, operatore sociosanitario presso il Servizio Disabile Adulto e responsabile delle attività pastorali.

Successivamente i pazienti della struttura viterbese hanno potuto usufruire di una guida privata per visitare la Basilica di San Pietro, comprese le tombe papali situate nel sottosuolo, con accesso a luoghi normalmente non visitabili.

«Queste uscite fanno parte di un progetto strutturato, mirato non solo all’obiettivo ludico ma anche al consolidamento dell’integrazione sociale dei nostri pazienti. Momenti di interazione, svago e spiritualità come questi sono dei tasselli importantissimi del programma riabilitativo», afferma la Dott.ssa Paola Marinaro, psicologa e responsabile del Servizio Disabile Adulto.

Vota questo contenuto
Commenti

Pubblica un commento

Captcha